7 lug 2015

BiCiclettando




Biciclettando per la città.




In questa foto di qualche anno fa ero ad Amsterdam...la città dei fiori,dei mille profumi,dei suggestivi canali e delle adorate biciclette!

Saranno i suoi ponti, le sue strade strette che si intersecano una all'altra
 che tutti usano le bici,
 diventano vere e proprie auto a due ruote...ho visto caricarci di tutto sopra!


Io per sentirmi veramente di casa dopo un giretto al mercato dei fiori
 ho fatto una bella pedalata per la città
con un profumato mazzo nel cestino!


Le bici....un mondo tutto da scoprire, 
pieno di colori e optional per poter rendere TUO 
questo mezzo cosi antico ma tutt'ora cosi in uso.

Forse ogni tanto spazio troppo con la fantasia,
mangio troppo cioccolato,bevo troppo caffè e mi faccio viaggi tutti miei...
ma credo fermamente che il tipo di bici possa rispecchiare la personalità di chi la sceglie.

Vi faccio qualche esempio:



La romantica:





Il modaiolo:



Quelli sempre in coppia:



L'indeciso ma attento al look:


L'eclettico:




Lo sportivone :



Il vintage :



L'esagerata:



e cosi' potrei andar avanti per ore.....


...insomma poi ovviamente c'è tutta la categoria di chi 
"usa cio' che ha a disposizione" 

e li si che mi diverto ad osservare...
costruendo castelli di fantasia dai mattoni di zucchero a velo e le finestre a forma di Macina.
(proprio quella del Mulino Bianco)


Ecco qualche sito utile per gli accessori piu' bizzarri:

www.ilovebike.it

www.biciyoo.it

scappo a fare il pieno di zuccheri per il prossimo "viaggio". ;)
M.V





3 lug 2015

Pic nic sotto gli ulivi




Scamporella sotto gli ulivi.


Un giovedi' sera, tra settimana, una serata estiva di quelle calde e dove non tira un'alito di vento...
poi una chiamata di un'amica, 
una cena improvvisa diventa una splendida serata a piedi nudi sulle prime colline cesenati...

la Scamporella!



Il posto è una favola, tutto curato nei minimi dettagli, 
cuscini a quadretti rossi e cestino di vimini in mano...

e poi il resto è natura,
sono le luci dei cestini tra i rami d'ulivo che ci illuminano, 
la musica che fa da sottofondo e copre con garbo le chiacchiere di tutti noi 
che ci siamo impossesati, ognuno del suo ulivo, 
che per una notte ascolta i segreti di chi lo occupa.






Le ore passano veloci fra una chiacchiera e l'altra,
con il bicchiere sempre pieno in mano scende il sole
e l'atmosfera si fa ancor piu' suggestiva...

mangio, rido, bevo, chiacchiero, respiro aria buona, rido ancora e poi mi sdraio e guardo il cielo.

buona Scamporella  tutti!




Bravi Ragazzi!!!

M.V
info e prenotazioni tel. 380 7676634 Andrea
www.scamporella.it